Diplomazia della Salute

La Diplomazia della Salute si riferisce a un processo in più fasi che coinvolge attori nazionali e organizzazioni internazionali, che mira a fornire assistenza sanitaria e supporto a gruppi vulnerabili di stranieri. Allo stesso tempo, deve essere sviluppata una rete internazionale di dialogo e cooperazione su temi di salute globale. Nel contesto del soft power, la Diplomazia della Salute, può inviare un segnale positivo, perché attraverso lo scambio di conoscenze, strumenti terapeutici e idee innovative, i paesi si avvicinano e comprendono la necessità della loro cooperazione nell’area critica della salute, creando allo stesso tempo le condizioni per migliorare quelle più ampie relazioni diplomatiche.